• TORINO

    Via Nizza 143/D
  • DATA

    Ogni Giovedì dal 26 Marzo al 30 Aprile
  • ORARIO

    Dalle 20.30 alle 22.30
Corso

Corso Base Fotografia

Rivolto a chi vuole iniziare a fotografare, questo percorso formativo vi guiderà attraverso le tecniche di base e lo sviluppo delle competenze necessarie per la realizzazione dei vostri progetti fotografici. Il corso include 6 lezioni teoriche della durata di 2 ore e 2 uscite pratiche adatte a soddisfare le esigenze di tutti i partecipanti. Al termine di ogni lezione verranno fornite delle esercitazioni per verificare la comprensione dei concetti esposti.

A conclusione del corso verrà effettuata una valutazione sul percorso
svolto e consegnato un attestato di frequenza

PROGRAMMA

LEZIONE 1 / LE BASI DELLA FOTOGRAFIA I

Introduzione al corso 
Presentazione dei docenti e delle attività del corso seguite dalla consegna del materiale didattico per le lezioni teoriche. Durante l’introduzione i partecipanti saranno chiamati ad un breve intervento per presentarsi e richiedere eventuali chiarimenti.

La fotocamera e gli obiettivi
Breve esposizione sull’attrezzatura fotografica per conoscere meglio gli strumenti del mestiere senza approfondire inutili tecnicismi ma fornendo una visione di insieme per comprendere punti di forza e debolezza.

Esporre correttamente
Cosa si intende per giusta esposizione? Come fare ad ottenerla? A chiusura della lezione verrà introdotta la seconda lezione in cui si entrerà maggiormente nell’argomento, capendo quali sono le leve per modificare le esposizioni.

LEZIONE 2 / LE BASI DELLA FOTOGRAFIA II

L’istogramma
Come leggere ed interpretare l’istogramma, dalla lettura delle alte luci alle ombre. Capiremo insieme come evitare la perdita di informazione in fase di scatto e cosa significa esporre per le alte luci oltre ad approfondire anche i singoli canali RGB presenti sul tracciato.

Tempi e diaframmi
Questi due parametri sono fondamentali nella fotografia in quanto il loro impatto non incide unicamente sull’illuminazione della fotografia ma anche su gli effetti che si possono produrre tramite un loro utilizzo più attento come la gestione della profondità di campo o l’effetto mosso.

La sensibilità ISO
Caratteristica tipica del digitale, la gestione degli ISO, ha un impatto diretto sulla sensibilità del sensore alla luce ma anche sulla nitidezza dell’immagine catturata e su quello che viene definito come “rumore digitale”.

LEZIONE 3 / TECNICHE DI RIPRESA I

Inquadrare e comporre
La fotografia è personale ed è caratterizzata dal proprio modo di vedere il mondo ma alcuni accorgimenti tecnici posso aiutare a rendere le fotografie generalmente più efficaci e guidare l’osservatore nella lettura dell’immagine.

La regola dei terzi
La più classica delle regole compositive la cui applicazione troppo ferrea può portare a composizioni anche poco efficaci. Impareremo quando e come applicarla, approfondendo 
limiti e punti di forza.

Le regole di base
Oltre alla regola dei terzi sono presenti numerose altre regole compositive che concorrono ad aumentare l’efficacia comunicativa della fotografia. In questo passaggio verranno presentate alcune regole alternative a quella dei terzi ed altre complementari in modo da fornire un set di strumenti completi per migliorare le proprie inquadrature e la loro efficacia comunicativa.

Errori da evitare
A chiusura dell’incontro verranno presentati gli errori più comuni nella composizione delle immagini e di conseguenza le strategie per evitarli. Nella fotografia ogni elemento all’interno dell’inquadratura ha un suo peso e deve essere valorizzato tramite i giusti tagli e la corretta angolazione.

USCITA PRATICA

 LEZIONE 4 / TECNICHE DI RIPRESA II

Il ritratto fotografico
Da sempre uno dei generi fotografici più amati e allo stesso tempo anche uno dei più impegnativi. Durante questa prima parte della lezione verranno spiegati non solo gli accorgimenti tecnici ma anche alcuni “trucchi” per ottenere imagini avvincenti coinvolgendo 
il soggetto all’interno della fotografia per un ritratto di qualità professionale.

Il paesaggio
La fotografia di paesaggio da sempre affascina fotografi professionisti e amatoriali per la sua capacità di mostrare viste mozzafiato e raccontare le proprie esperienze di viaggio. La difficoltà in questo stile fotografico risulta elevata in quanto il risultato è garantito unicamente da un’ottima conoscenza tecnica e dall’utilizzo di strumenti specifici come ad esempio i filtri ND e polarizzatori.

Macro fotografia e still-life
Come la fotografia di paesaggio anche questi generi fotografici sono caratterizzati da un elevato coefficiente di difficoltà tecnica che comprende la conoscenza e la gestione della luce artificiale. In questa introduzione verranno illustrate le basi per approcciare questo mondo molto ampio che comprende l’utilizzo di altrettanti strumenti dedicati, dalle lenti alle luci flash.

LEZIONE 5 / LA GESTIONE DELLE IMMAGINI

Dalla fotocamera al computer
Strumenti per il trasferimento delle immagini dai supporti di memoria delle fotocamere alla memoria del vostro computer comprendendo la gestione di hard-disk esterni e spiegando quali siano i metodi di trasferimento più sicuri e veloci in modo da rende il passaggio efficiente e rapido.

Il Salvataggio ed il backup
Procedure e strumenti per evitare di perdere le proprie fotografie e mantenere i propri ricordi intatti nel tempo. Oltre ad assicuraci di non perdere i nostri file è altrettanto importante strutturarsi per ritrovare le immagini agilmente.

La risoluzione e la stampa
La fotografia da sempre ha come fine ultimo la stampa. Nell’era del digitale tendiamo a sottovalutare la forza della stampa fruendo le immagini principalmente su supporti digitali, dimenticandoci molto velocemente delle immagini prodotte e molte volte non riuscendo più a ritrovare i nostri scatti. La stampa offrendo un supporto fisico è la concretizzazione del processo creativo è fornisce un aspetto tattile ed emozionale più completo.

La presentazione delle immagini
Istruzioni e metodi per esportare nel formato corretto le immagini prodotte sulle varie piattaforme, dai social ai servizi di pubblicazione professionale,  con approfondimenti su alcune tecniche da adottare per evitare che le vostre immagini vengano utilizzate senza il vostro consenso o in modo improprio.

LEZIONE 6 / POSTPRODUZIONE E FOTORITOCCO

Bilanciamento del colore
Nella fotografia digitale una parte importante della post-produzione dei file è data dalla possibilità di variare il bilanciamento del bianco e degli altri colori all’interno dell’immagine soprattutto scattando in formato RAW. Il bilanciamento del bianco come del colore possono essere utilizzati anche in modo creativo rendendo unici i nostri scatti per ottenere effetti artistici.

Correggere l’esposizione
Grazie alla costante evoluzione tecnologica degli strumenti, oggi è possibile recuperare una grande quantità di informazioni dai file delle macchine fotografiche in modo da correggere gli errori fatti in fase di scatto. Oltre ad utilizzare questi strumenti per ottenere “l’esposizione corretta”, è possibile regolare la luminosità dell’immagine a nostro favore per ottenere una comunicazione più coerente con la nostra idea fotografica.

Contrasto e Nitidezza
La regolazione di questi parametri risulta molto delicata in quanto un loro uso improprio porta alla creazione di immagini poco efficaci ed innaturali. In questa parte della lezione impareremo a regolare questi parametri in modo efficace evitando esagerazioni e comprendendo meglio come queste regolazioni influiscano sulle caratteristiche della fotografia.

Trasformare in Bianco e Nero
Con l’avvento del digitale la quasi totalità dei sensori è progettata per catturare il colore. A differenza della pellicola, il bianco e nero digitale è il risultato di una conversione dei dati della fotografia a colori. Durante la lezione verrà illustrato come effettuare tale conversione regolando non solo i parametri presentati precedentemente ma anche agendo sui canali colore per ottenere effetti particolari, che in passato, venivano realizzati tramite l’applicazione di filtri colorati applicati direttamente sulle lenti.

USCITA PRATICA

Daniele Benso

Ciao, sono Daniele Benso, classe 1980, da sempre appassionato di grandi viaggi, meglio se scomodi e faticosi, unisco questa passione a quella per la fotografia, che dal 2015 ho trasformato nella mia professione a tempo pieno.

Cʼè stata una vera e propria selezione naturale dei generi fotografici che più si addicono al mio modo di essere, non ho dovuto scegliere nulla, perchè sono stati il reportage e il ritratto ad aver scelto me in modo del tutto automatico. Unisco questi generi sia nel mio lavoro come fotografo matrimonialista che in quello come fotografo di viaggio. Dietro casa o dallʼaltro capo del mondo, è il desiderio di connessione con gli esseri umani il vero motore, le fotografie sono semplicemente il completamento di un percorso iniziato molto tempo fa.

Registrati Ora

Evento chiuso con disponibilità limitata, per poter partecipare devi completare la tua registrazione acquistando uno dei biglietti disponibili.

Rimani Aggiornato

Ricevi newsletter settimanali così da non perdere nessun offerta

No products in the cart.